Vai alla barra degli strumenti

scuola

Riparerà gratis i computer delle scuole anastasiane non funzionanti. Il bel gesto di Sabatino Coppola

Di questi tempi, ancora di più, ci piace raccontare le belle storie. Non le pose pompose e ridicole che i politici locali continuano ad assumere sul web quando si riprendono da soli per fare dirette emulando le dirette del premier Giuseppe Conte. Manco avessero scoperto il vaccino contro il covid

Premio Pacioli, ecco i premiati della terza edizione. Cronaca di una serata ben riuscita

La “festa” dei sorrisi Alla fine, se si fossero contati i sorrisi di tutti i ragazzi, già universitari, diplomatisi lo scorso anno scolastico e premiati per il risultato raggiunto sarebbe stato quello il vero inno al futuro che è arrivato, giovedì 23 gennaio scorso, dall’Istituto “Luca Pacioli” di Sant’Anastasia. Una

Oggi a Sant’Anastasia la terza edizione del “Premio Pacioli” per esortare i migliori…

Mercoledì 13 dicembre 2017, la prima edizione del “Premio Pacioli” nasceva quel giorno. Da un’idea del preside Antonio De Michele e dal gruppo di docenti ed alunni dell’Istituto Luca Pacioli che ha ben tre sedi a Sant’Anastasia. L’idea, allora come ora, era quella di elogiare, gratificare l’impegno dei ragazzi diplomatisi

Al “Pacioli” di Sant’Anastasia “con” il Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli

Si è trattata di una battaglia culturale e civile alla quale il preside Antonio De Michele dell’Istituto Statale d’Istruzione Superiore “Luca Pacioli” di Sant’Anastasia ha dedicato almeno gli ultimi quattro anni. Il ragionamento era ed è del tutto condivisibile. Lungo la traiettoria di un territorio che va da San Sebastiano

Per la IV C del “Pacioli” di Sant’Anastasia l’integrazione diventa un modo concreto di essere classe. E persino uno spot!

Poco meno di venti alunni, una classe piena di risorse, di esperienze diverse, di provenienze che ha fatto dell’integrazione un’esperienza concreta. Tra i banchi e sull’elenco di classe ci sono due ragazzi di origini rumene, un ragazzo di origini russe e poi tanti anastasiani che vivono alle falde del Somma/Vesuvio

I ragazzi del “Pacioli”, mobilitati a favore dell’ambiente, fanno appello ai cittadini (criminali della natura)

Metti che Greta Thunberg, una ragazzina svedese, diventi il simbolo di una nuova coscienza per la difesa dell’ambiente. Con i suoi quindici anni (oggi sedici) con la forza del suo pensiero, la bellezza delle parole che disse alle Nazioni Unite nell’ottobre del 2018. Metti che il 15 marzo del 2019

“Come gobbo…”, venerdì 18 maggio al Metropolitan di Sant’Anastasia una nuova sfida per “I Laudati”

Undici ragazzi della scuola media che frequentano il Primo Istituto Comprensivo Ten. “Mario De Rosa” di Sant’Anastasia. Un nome di gruppo, “I Laudati” da loro stessi scelto, un “consumato” animatore culturale di Sant’Anastasia che di professione è medico neurologo ma di passione antica è regista teatrale e fondatore dei “Giocondi”,

L’Istituto Pacioli a Sant’Anastasia: quando la politica non vede il presente né prevede il futuro

1670 alunni in aumento con tre nuove classi che saranno dal prossimo settembre 2018;  71 classi a cui aggiungere le altre tre; 197 persone in organico tra docenti di ruolo e personale Ata a cui si aggiungono altri 50 docenti tra quelli che hanno incarico di supplenza annuale e chi