Vai alla barra degli strumenti

coronavirus a sant’anastasia

L’appello di Giuseppe Fornaro per la fase 2 dei non vedenti e degli ipovedenti

Non era appena iniziata la cosiddetta “fase 2” della emergenza covid-19 e Giuseppe Fornaro, referente della sezione Uici di Sant’Anastasia e paesi vesuviani, che, di certo, non si arrende davanti ai problemi, aveva già lanciato in rete il suo appello. Un post con un titolo emblematico: “Problematica piuttosto importante!” E

Coronavirus, da Report a Porta a Porta, ecco i due “racconti” della Casa di Riposo a Madonna dell’Arco

Dapprima era stato un servizio di Report, su Rai Tre, mandato in onda il 2 aprile a documentare la triste vicenda della Casa di Riposo di Madonna dell’Arco. E in quella occasione, in barba ai trionfalismi dei campani che attribuiscono a De Luca una organizzazione perfetta per fronteggiare l’emergenza coronavirus

Sant’Anastasia, la lezione di vita che ci viene da Pasquale Abete, che fu tra i primi contagiati

Chi conosce bene Pasquale Abete, anastasiano di lungo corso, persona perbene dalle grandi qualità umane, non si è affatto meravigliato. Nessuna sorpresa, per chi lo conosce di persona, quando ha letto stamane sul suo profilo facebook lo slancio d’umanità, di speranza e di futuro che egli ha avuto. Tra i

Giù le mani dalle famiglie povere di Sant’Anastasia

In questi giorni di pandemia e d’isolamento il tema della solidarietà e del bisogno di tante famiglie anastasiane non poteva che diventare un tema d’attualità sul quale, come prevedibile, sta tentando, con varie, simpatiche quanto assurde proposte, di mettere le mani il mondo politico locale (e tutti coloro che si

Madonna dell’Arco è zona rossa l’11, il 12 e il 13 aprile. De Luca ha firmato l’ordinanza

Nelle ultime ore, dopo la diretta facebook di oggi pomeriggio, venerdì 3 aprile, nella quale il governatore campano Vincenzo De Luca aveva menzionato esplicitamente Sant’Anastasia, mettendola in classifica, con alcuni altri paesi della Campania e con il numeri dei loro contagi, c’è stato chi, capendo male le sue parole, aveva

La caccia ai contagiati fa venire fuori il peggio di noi. Un consiglio…

di anna granata | L’articolo 21 della nostra amata Costituzione recita che “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione…” A questo però si accompagna altro monito, ahimè spesso ignorato in questo particolare momento. Mi riferisco al dettato

Il bene e il male come sempre in lotta. Anche a Sant’Anastasia. Anche nella pandemia. Qualche esempio…

di francesco de rosa | In questi giorni difficili anche nella città di Sant’Anastasia (anzi forse un po di più) dettati dall’isolamento, dalla conta dei contagi da covid 19 e dagli sfoghi social che offrono accuse, isterismi, preghiere, avvisi, caccia agli untori, speculazioni politiche e post al veleno e alla

Focolaio Coronavirus a Madonna dell’Arco. Tutta la città ora teme il peggio

Sei morti di persone anziane negli ultimi giorni, 24 persone risultate positive tra gli esiti dei primi 70 tamponi su 107 fatti nella tarda sera tra il 24 e il 25 marzo. Altri 40 risultati che arriveranno nel pomeriggio di oggi tra i quali, come da anticipazioni attendibili, molti saranno

Per De Luca in Campania e nel resto del Sud siamo ad un passo dalla tragedia

Stamane, mercoledì 25 marzo 2020, è partita una lettera ufficiale dalla Regione Campania a firma del Presidente Vincenzo De Luca, a capo della massima istituzione che abbiamo in regione. La lettera era destinata al Presidente del Consiglio, al Ministro della Salute, al Ministro degli Affari Regionali e al Ministro per

Quello che fa più irritare di ciò che è accaduto domenica mattina nella chiesa di Sant’Antonio

Ci sono ancora, ahinoi, molte cose che fanno irritare della incresciosa vicenda anastasiana che domenica scorsa, 22 marzo 2020, in piena emergenza coronavirus e a poche ore dalla diretta con la quale il premier Conte inaspriva le misure di quarantena a cui gli italiani (ed un altro miliardo di persone)